Excite

Yara Gambirasio, Domenico De Simone è il mitomane della lettera: arrestato a Bergamo

E' stato individuato e fermato a Bergamo il mitomane che da qualche giorno aveva iniziato a lasciare messaggi autodenunciandosi come il killer di Yara Gambirasio: prima c'era stata la frase scritta sul registro visitatori della cappella all'Ospedale di Rho, poi alcuni giorni fa, una lettera firmata col nome di "Mario" e indirizzata a don Antonio Citterio, in cui si definiva l'omicida della tredicenne di Brembate di Sopra.

Omicidio Yara Gambirasio, lettera e telefonata del presunto assassino: "Mi chiamo Mario, sono stato io"

L'uomo, intorno ai sessant'anni, è residente a Bergamo ma originario di Cosenza: si chiama Domenico De Simone ed è stato intercettato e posto in stato di fermo nei pressi della redazione del quotidiano locale L'Eco di Bergamo. In mattinata, infatti, si è presentato alla redazione del giornale dichiarando di voler fornire la sua versione dei fatti: ai giornalisti avrebbe spiegato di essere stato frainteso e che voleva soltanto attirare l’attenzione su un fatto a lui noto e probabilmente collegato al caso di Yara Gambirasio, senza però far intendere che fosse lui l’assassino della ragazza.

Yara Gambirasio, spunta un messaggio misterioso: "Qui è passato l'omicida, che Dio mi perdoni"

L'uomo è stato fermato e portato in Questura per essere interrogato dagli inquirenti. Secondo quanto riporta L'Eco di Bergamo, avrebbe anche precedenti penali per depistaggio di indagini. Rischia ora un'imputazione per procurato allarme.

L'epilogo di questa storia sembra ormai accertare che si tratti di un mitomane: non si chiama Mario, infatti, l'uomo che ha lasciato la lettera e il messaggio in chiesa a Rho e che aveva anche telefonato alla reception dell'ospedale. La cabina telefonica dalla quale era partita la chiamata all'ospedale di Rho era localizzata proprio davanti a Palazzo Rezzara, sede della redazione de L'Eco.

Yara Gambirasio, fermato a Bergamo l'autore di messaggi

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017