Excite

Yara Gambirasio, lettera anonima: 'Cercate nel cantiere del nuovo supermercato'

Le ultime notizie relative alla scomparsa di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate Sopra di cui non si sa più nulla dallo scorso 26 novembre, avevano parlato di una medium secondo la quale 'la tredicenne avrebbe potuto trovarsi lungo un torrente nei pressi dell'abitato di Viaso, nel comune di Socchieve'. Ma le ricerche non hanno dato alcun esito. Ora si parla di una lettera anonima.

Alcune immagini di Yara

In circa quaranta righe il mittente, che dice di essere un pregiudicato già arrestato dalla polizia, offre numerose informazioni. La missiva è stata indirizzata al comandante provinciale dei carabinieri di Bergamo e diffusa per conoscenza ad alcune testate giornalistiche locali.

Le fasi della ricerca

Il mittente, che sostiene si essere 'soggetto a rischio' che però 'non sopporta gli schifosi che fanno male ai ragazzini' e per tale ragione si dice pronto 'a dare una mano ai carabinieri nel caso in cui Yara venisse ritrovata', invita i carabinieri a cercare nel cantiere del nuovo supermercato'. Non solo. Nella lettera l'uomo fa il nome di un investigatore privato impegnato nelle indagini e sostiene che quest'ultimo sia 'ostacolato'.

Il mittente, prima di concludere la lettera scrivendo 'non sono nè un pazzo nè un mitomane. Voglio solo darle una mano a far tornare a casa questa bambina. Anche se non mi credete cosa vi costa cercare?, dice anche di essere in grado di poter fornire dettagli per la risoluzione del caso di Pietro Camedda, il militare vercellese scomparso misteriosamente dalla caserma Passalacqua di Novara nell'estate del 1984.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017